Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Martedì 31 Maggio 2016 - Ore 21:46


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
PARTITI
Pd, accordo per la gestione unitaria del partito nel Bresciano
La presentazione ufficiale arriverà domani, dalle 15, con una conferenza stampa che si terrà nella sede provinciale Pd di Via Risorgimento 18, in città. Ma la notizia c’è già. Il Partito democratico ha raggiunto un’accordo per la gestione unitaria del partito anche nel Bresciano. All’appuntamento parteciperanno il segretario in carica Michele Orlando, Antonio Vivenzi (in rappresentanza dei renziani) e l’ex segretario Pietro Bisinella, che non aveva mancato di sollevare critiche alla gestione del partito nell’ultimo anno.

Commenti 1
mar 31 mag 2016, ore 12.12
IL CASO
Pontoglio, il Comune decide di togliere i cartelli della discordia
Il Comune di Pontoglio toglierà i cartelli affissi nel dicembre scorso riportanti la scritta: «Paese a cultura occidentale e di profonda tradizione cristiana. Chi non intende rispettare la cultura e le tradizioni locali è invitato ad andarsene». Ad annunciarlo ieri in Tribunale a Brescia, nel corso della prima udienza sul ricorso promosso da Fondazione Piccini e Associazione giuristi per l'immigrazione con il sostegno della Camera del Lavoro, è stato lo stesso avvocato difensore del Comune di Pontoglio. Sulla questione proprio nei giorni scorsi era intervenuto il Ministero delle infrastrutture che, su sollecito del prefetto di Brescia Valerio Valenti, aveva stabilito che i cartelli erano irregolari e invitato il Comune a rimuoverli. Ora, a fronte della dichiarazione dell'Amministrazione, il Giudi

Commenti 7
mar 31 mag 2016, ore 10.53
IL RICORDO
Commemorazione della Strage. Con Orlando e Mattarella lo Stato c'è
"Sono qui in segno di vicinanza ai familiari delle vittime. Avevo cinque anni il 28 maggio 1974 e ricordo la strage dal racconto dei miei genitori".". C’era anche il ministro della giustizia Andrea Orlando a Brescia per il 42esimo anniversario della strage di Piazza della Loggia, nella quale morirono otto persone e ne rimasero ferite più di cento. Il ministro ha parlato anche dell'ultima sentenza della Corte di Appello di Milano che a luglio scorso ha condannato all'ergastolo Carlo Maria Maggi e Maurizio Tramonte "Oggi sono a Brescia anche per dire grazie alla magistratura che ha continuato per anni il suo lavoro", ha commentato. E sulla strage non è mancato di intervenire anche il presidente della Repubblica Sergio Mattarella che ha mandato un messaggio al sindaco Emilio Del Bono. &qu

Commenti
sab 28 mag 2016, ore 11.41
 
A proposito della bancarella di piazza Vittoria
Bragaglio di Claudio Bragaglio - Leggo, come molti interessati ai libri, la polemica sulla bancarella dell’amico Gigi. Sì proprio quella un po’ nascosta e rintanata, con quei suoi vecchi libri, in piazza Vittoria. Quella che non dà alcun fastidio. Ordinata e discreta. Un simpatico ritrovo per uno scambio di idee tra lettori, anche un po’ ‘vintage’, o per un perditempo tra bibliomani e bibliofili. Un bell’angolo di cultura e d’amicizia, nulla più. Piccolo, ma tanto piccolo, della nostra Brescia. Senza i riflettori pubblici per voti da contendersi. Senza associazioni commerciali che poi ti farebbero la guerra in Loggia. Senza il lustro della notorietà. Senza santi protettori in Paradiso. Tutti infilati, quindi, i migliori motivi per un distratto scrollar di spalle e per... lasciar perdere. O forse, proprio per questo, no. Con le prime 500 firme che tra poco raddoppieranno, e più. Virali, come in una rete, ma di passapa
 
Siglata l'unificazione delle quattro organizzazioni artigiane
MATTINZOLI di Enrico Giorgio Mattinzoli* - Dopo anni di dibattiti, incontri, diffidenze, speranze, progetti sottoscritti e successivamente disattesi; finalmente si è arrivati ad una intesa: le quattro Organizzazioni di Categoria dell'Artigianato hanno siglato l'accordo per l'unificazione. Soddisfatti i Presidenti di Associazione Artigiani, Confartigianato, CNA e Assopadana. La firma definitiva dell'accordo avverrà sabato 16 giugno 2050 alla presenza del Presidente del Consiglio che atterrerà alle 09,30 all'Aereoporto G. D'annunzio da poco in piena attività. La giornata per il Presidente del Consiglio è prevista densa di impegni, dopo l'intervento con le Organizzazioni Artigiane presso la Sala Conferenze dello Stadio di Brescia in località Parco delle Cave da poco terminato, il capo del Governo taglierà il nastro del Salone della Ricerca e della Tecnologia presso la Fiera di Brescia rinata dopo anni di inattività, per poi recarsi alla ex C


Lonati raddoppia e mette fieno in cascina. Il 2016 è partito nel migliore dei modi per l'azienda di San Polo che è leader mondiale nella produzione di macchine per calze: una nuova commessa dall'Uzbekistan che segue quella della scorsa estate e porta il totale a 20 milioni di euro. A firmare il gruppo tessile Uztex di Tashkent, che ha ordinato altre 512 macchine per calze di ultima tecnologia. Da Lonati gli uzbeki ne avevano già acquistate 550 (già consegnate), ma l'
Opinioni
 
Lavoro, serve un nuovo statuto
Bonometti di Marco Bonometti* - Trovo sia interessante, almeno per qualche aspetto, l’opinione espressa sui giornali da Oriella Savoldi, membro della segreteria CGIL di Brescia. Voglio però sgombrare subito il campo da un errore che, a mio giudizio, Savoldi commette, e che potrebbe avere gravi conseguenze. Savoldi, infatti, mette insieme, sullo stesso piano, due concetti nettamente diversi: l’importanza e l’andamento dell’industria manifatturiera. E da lì parte con un commento satirico all’enfasi acritica a più voci che afferma di aver rilevato sul tema. Vorrei porre alla signora Savoldi, che fa parte di un importante organismo di un sindacato storico come la CGIL, una semplice domanda: lei mette in dubbio l’importanza dell’industria manifatturiera? Pongo la domanda in maniera molto semplice e diretta perché la questione è di rilevanza strategica non solo sul piano delle relazioni industriali, ma su quello ben pi&ugrav
 
Chagall e la polemica sulle grandi mostre
Bragaglio di Claudio Bragaglio* - La mostra di Chagall mi pare sia striata da troppe polemiche. Si tratta ora di evitarne di nuove e di maneggiare con cura quelle già esistenti. Per il buon esito della mostra stessa. Ciò mi porta subito a dire che non m’avventuro sulle questioni tirate in ballo per eventuali interessi del Direttore Di Corato per Mostre, Cataloghi e Case editrici. Di questo risponderanno Piattaforma Civica dell’avv. Onofri e Centro Destra. Per quanto mi riguarda vorrei stare al merito, dicendo di condividere la scelta, seppur estemporanea, della mostra di Chagall, con Dario Fo. Ma, a differenza di altri, in piena coerenza con la mia precedente condivisione anche della proposta di Goldin. Penso infatti abbia ragione il prof. Vasco Frati quando osserva che “al di là delle cortine fumogene… si tratta d’un progetto che ripropone il metodo Goldin dell’iniziativa organizzata chiavi in mano”. Ha quindi senso rileggere la
 
L’abbattimento della Tintoretto e le procedure amministrative
Bragaglio di Claudio Bragaglio* - Ho già motivato sulla Stampa locale la mia contrarietà all’abbattimento della Torre Tintoretto. Una vicenda complessa, ma ignorata oggi nel suo iter. Al punto da ritenere nuova la proposta avanzata da ‘Investire SGR’, quand’era già della Giunta Paroli. E contrastata dall’intero Centro Sinistra.  Mi preme qui richiamare un passaggio decisivo, già fondato motivo d’un esposto alla Corte dei Conti, predisposto da Mirko Lombardi, allora segretario cittadino di Sel. Siamo nel 2012, ed anche in ragione di quel possibile coinvolgimento della Magistratura Contabile, la Giunta Paroli e l’Aler abbandonarono la scelta dell’abbattimento per quella della vendita. La questione riguardava il danno patrimoniale derivante dall’abbattimento. Infatti un abbattimento è legittimo per vari motivi: insicurezza dello stabile, impossibilità di ristrutturazione (si pen














DAL PIRELLONE
Moschee, Bordonali all’attacco: pronti a un referendum per chiuderle
“Quando il sindaco di Brescia e i suoi impalpabili assessori si muovono fanno solo danni. Bisognerebbe spiegare alla giunta bresciana che le moschee in città vanno chiuse, visto che ce ne sono già almeno sette, e non aperte, tra l’altro con fondi di dubbia provenienza. La Lega Nord è pronta a dare battaglia se il sindaco non far à marcia indietro”. Queste le parole di Simona Bordonali, assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione della Regione Lombardia in merito alla visita del fratello di un emiro del Qatar, giunto a Brescia per verificare possibili finanziamenti per l’edificazione di luoghi di culto. “Del Bono abbia il coraggio di dire in quale zona della città vuole costruire la moschea e noi saremo pronti a raccogliere le firme per un referendum c

Commenti 212
mer 25 mag 2016, ore 15.10
TURISMO
Regione Lombardia, un fondo da 1,5 milioni per favorire le sinergie tra operatori e l'incoming
"Si chiama 'TravelTrade' la nuova misura di Regione Lombardia, a sostegno del rilancio e della riconversione delle agenzie di viaggio e dei tour operator, che mette a disposizione 1,5 milioni di euro e contributi a fondo perduto per favorire l'aggregazione tra gli operatori e finanziare i loro progetti di sviluppo dell'incoming". Lo ha detto l'assessore allo Sviluppo economico di Regione Lombardia Mauro Parolini annunciando il provvedimento approvato oggi dalla Giunta. PROGRAMMA ARTICOLATO DI SOSTEGNO SETTORE - "Abbiamo voluto vedere nella trasformazione dei modelli di consumo turistico e nella crisi strutturale delle agenzie di viaggio - ha commentato Parolini - una sfida per favorire l'evoluzione e il rilancio di questo settore. E lo abbiamo fatto con un programma articolato, che passa attraverso il sostegno al cr

Commenti 2
lun 23 mag 2016, ore 17.18
IMMIGRAZIONE
Centrodestra compatto a Montichiari: sì aeroporto, no accoglienza nell'ex caserma
È stata una domenica pomeriggio di protesta quella vissuta ieri a Montichiari, dove 500 persone hanno manifestato in favore dell'aeroporto ma soprattutto contro la riconversione della ex caserma Serini in campo profughi. Forza Italia, Lega Nord e Fratelli d'Italia uniti per dire sì all'aeroporto, no all'accoglienza di 120 richiedenti asilo che verrebbero ospitati dapprima in tende, poi in case mobili, complice l'arrivo dell'inverno. I manifestanti hanno messo simbolicamente i lucchetti ai cancelli della caserma.

Commenti 36
lun 23 mag 2016, ore 15.59
L'OPINIONE
Caro Rolfi, riportiamo la Valcamonica nell'Ats bresciana
di Claudio Bragaglio - In vari interventi, il consigliere regionale Fabio Rolfi s’è misurato con i problemi della futura provincia di Brescia. Ma in modo, direi, dissociato. Per metà, da leghista duro e puro, con propaganda, polemiche e fendenti all’aria, con quel suo spadone leghista. Per metà, invece con argomenti ragionati, per cui valga l’impegno per un confronto serio. Quand’anche in polemica con un PD nazionale, ancora troppo incerto sul futuro degli Enti di Area Vasta. Da parte mia non m’attarderei sui limiti della legge Delrio, come fa Rolfi. Anzi mi ritrovo a difenderla, visto che tira un’aria persino peggiorativa. Ma – ed è il primo punto che gli pongo – qual è l’obbiettivo del presidente Maroni? Sparlare strumentalmente del Gove

Commenti 2
gio 19 mag 2016, ore 12.20
PONTOGLIO
"Cartelli contrari al codice della strada". Il Ministero ne chiede la rimozione
Ricordate i discussi cartelli affissi all'ingresso di Pontoglio dalla giunta comunale bassaiola? Nei mesi scorsi avevano fatto scalpore per il loro contenuto: "paese a cultura Occidentale e di profonda tradizione Cristiana. Chi non intende rispettare la cultura e le tradizioni locali è invitato ad andarsene".Secondo il Ministero delle Infrastrutture quei cartelli vanno rimossi perchè non rispettano il codice della strada. Il sindaco Seghezzi, dunque, ha due settimane di tempo per rimuoverli. Obbedirà? Domanda lecita, visto che - ad oggi - non si è mai adeguato alle disposizioni della Prefettura, in linea con la tesi sostenuta dal Ministero. 

Commenti 11
mer 18 mag 2016, ore 11.15
POLITICA
"Uniti per vincere". Il centrodestra si compatta in vista delle comunali del 2018
Forza Italia, Lega Nord, Fratelli d'Italia, Area Popolare. I quattro partiti di centrodestra hanno deciso di compattarsi in vista delle elezioni comunali del 2018. Lo slogan è chiaro: "Uniti per vincere", un motto che verrà ribadito domani a partire dalle 9.30 al Novotel, dove verrà presentato il programma elettorale accompagnato dall'hashtag #svegliabrescia. Nessuna indicazione, al momento, sul candidato sindaco. A detta degli esponenti dei quattro partiti l'obiettivo è far cambiare rotta alla città, ripartendo dai valori comuni per coinvolgere una città che necessità di aria nuova. Tra i temi cruciali immigrazione, ambiente, commercio e lavoro. All'evento parteciperanno anche gli assessori regionali Viviana Beccalossi e Mauro Parolini, oltre ai consiglieri regionali Albert

Commenti 54
ven 13 mag 2016, ore 10.56
DAL PIRELLONE
Regione, il bresciano Rolfi è il nuovo presidente della Commissione Sanità
Fabio Rolfi, 39 anni, di Brescia (Lega Nord) è il nuovo Presidente della Commissione Sanità. L’elezione è avvenuta stamattina a Palazzo Pirelli nel corso della seduta settimanale di Commissione.  Rolfi, indicato da tutti gli esponenti della maggioranza (FI, Lega Nord, Lista Maroni, NCD, Pensionati), ha ottenuto  47 su 77 voti rappresentati, 30 le schede bianche.  PD, Movimento 5 Stelle e Patto Civico si sono astenuti.  Rolfi  ha ringraziato il Vicepresidente Angelo Capelli (NCD) per “avere guidato la Commissione in un periodo non certamente facile, riuscendo però a portare avanti importanti lavori che erano stati calendarizzati”. Rolfi ha poi aggiunto: “Adesso siamo tutti impegnati, e io in prima persona, a ridare serenità e autorevolezza

Commenti 9
mer 11 mag 2016, ore 16.30
LA VISITA
Nuovo carcere nel 2018? Se ne parlerà con il ministro Orlando il 28 maggio
Alla commemorazione della strage di piazza Loggia del prossimo 28 maggio ci sarà anche il ministro della Giustizia Andrea Orlando. Il suo arrivo a Brescia potrebbe essere anche l'occasione per affrontare un tema discusso da tempo, quello del carcere, con il progetto ormai pronto e quei  15 milioni messi a disposizione da un fondo per la ristrutturazione o la realizzazione di nuove carceri. Potrebbe essere il 2018, comunque, l'anno decisivo per l'inaugurazione del nuovo carcere di Verziano, che porterà alla chiusura di Canton Mombello.

Commenti 1
mer 11 mag 2016, ore 10.32
IN CITTA'
Forza Italia distribuisce questionari, gli "antagonisti" abbattono il gazebo
Forza Italia riparte da un questionario anonimo. Il coordinamento cittadino del partito fondato da Silvio Berlusconi, infatti, ha affermato di voler ripartire dalle priorità dei bresciani, e nella giornata di ieri ha installato un gazebo all'angolo tra corso Zanardelli e corso Palestro finalizzato a promuovere l'ascolto dei cittadini, per poi formulare le proposte del prossimo futuro. I primi riscontri sono arrivati, ma anche la dura opposizione di un gruppo di antagonisti, che hanno abbattuto il gazebo, poi rimesso in piedi dagli esponenti forzisti.

Commenti 58
lun 09 mag 2016, ore 17.42
POLITICA
Il ministro Boschi sabato a Desenzano per promuovere il Sì sulle riforme
Il vento della campagna elettorale soffia sul Lago di Garda, dove il ministro per le Riforme costituzionali Maria Elena Boschi incontrerà i cittadini bresciani a Desenzano promuovendo il sì in vista del referendum confermativo previsto in autunno sulla riforma del Senato. La Boschi sarà sabato alle 15 all'Hotel Acquaviva in via Agello 84 a Rivoltella. Dopo il saluto del sindaco di Desenzano Rosa Leso interverranno il segretario provinciale dei Democratici Michele Orlando e quello regionale Alessandro Alfieri.

Commenti 16
gio 05 mag 2016, ore 13.07
OPINIONI
Miriam Cominelli (Pd): "Urge legge sulle unioni civili, una riforma di civiltà"
"La legge sulle unioni civili non può più aspettare, approvarla in tempi rapidi e certi è un dovere della politica che deve prendere atto e disciplinare la realtà sociale e contemporanea delle coppie e delle famiglie italiane. L'approvazione positiva del parere oggi in Commissione Ambiente della Camera per non discriminare le unioni affettive anche nelle politiche abitative, è un passo verso questa riforma di civiltà che ci auguriamo veda al più presto la luce anche nel nostro paese, lasciando per una volta da parte le esagerazioni ideologiche e le falsità che hanno accompagnato il suo cammino fino ad oggi", è quanto afferma la deputata bresciana del PD Miriam Cominelli relatrice del parere all'VIII Commissione della Camera dei Deputati.

Commenti 14
mer 04 mag 2016, ore 17.48
IN CITTA'
Aggredirono un sedicenne. Condannati due esponenti del Magazzino 47
Un anno per M.B., 9 mesi per L.B. Sono queste le condanne inflitte a due antagonisti legati al centro sociale Magazzino 47, che nel marzo 2013 aggredirono un militante di destra, all'epoca sedicenne, che secondo la ricostruzione dei fatti era stato accerchiato da un gruppo di 15 persone prima di entrare nel liceo cittadino che frequentava. L'azione era stata la conseguenza di un litigio tra giovani di destra e sinistra.

Commenti 8
lun 02 mag 2016, ore 17.29
IL CASO
Indiani arrestati per associazione a delinquere, Bordonali: scambiamoli coi marò
"Dieci 'risorse' indiane sono state arrestate questa notte a Brescia con una serie infinita di accuse, tra cui incendi, rapine e un tentato omicidio. Propongo di mandarli in carcere in India in cambio del ritorno di Salvatore Girone e della permanenza in Italia di Massimiliano Latorre". Lo ha detto l'assessore regionale alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione, Simona Bordonali, commentando l'arresto di una banda di indiani avvenuto questa notte a Brescia."I dieci immigrati sono stati arrestati con l'accusa di associazione a delinquere - ha spiegato Bordonali - finalizzata all'immigrazione clandestina e per false patenti. Questo dimostra come l'immigrazione sia ormai un business milionario che arricchisce anche i criminali, oltre alle false cooperative".Questi dieci indiani sono accusati di incendi,

Commenti 32
gio 28 apr 2016, ore 15.18
IMMIGRAZIONE
Beccalossi: "Indiani arrestati? La misura è colma. Penso ai marò e chiedo rigore"
"Mentre in varie province della Lombardia si registrano nuovi arresti di presunti estremisti islamici, a Brescia finiscono dietro le sbarre una decina di indiani con l'accusa di associazione a delinquere finalizzata all'immigrazione clandestina. La misura è  colma e viene da dire che bene fanno l'Austria e altre nazioni europee a schierare l'esercito per impedire  un'invasione che ha sempre più commistione con la criminalità". Lo afferma Viviana Beccalossi, assessore regionale al Territorio e dirigente di Fratelli d'Italia, commentando le notizie degli arresti avvenuti oggi in Lombardia e "ringraziando le Forze dell'Ordine e il nuovo questore di Brescia, Vincenzo Ciarambino  per l'ottimo lavoro di queste ore". "Fa un certo effetto - conclude Viviana Beccalossi - constatare c

Commenti 15
gio 28 apr 2016, ore 12.25
AMBIENTE
Occuparono l'Asl, chiesti dai 6 agli 8 mesi di condanna per un gruppo di attivisti
Era il 30 aprile 2014 quando nove attivisti di "Stop Biocidio Brescia" occuparono l'ufficio del direttore generale dell'Asl Carmelo Scarcella in rappresentanza di una quarantina di associazioni ambientaliste. Motivo dell'irruzione il presunto atteggiamento di Scarcella verso le criticità ambientali bresciane. Secondo gli attivisti il direttore generale aveva infatti minimizzato i risultati emersi dallo studio Sentieri, sottovalutando le concentrazioni degli inquinanti nei parchi pubblici all'interno del sito Caffaro. Ieri i nove attivisti sono stati convocati per l'udienza preliminare, dove gli sono stati contestati i reati di  assistiti occupazione e interruzione di pubblico servizio, con richiesta di 8 mesi di condanna per due di loro, Sei mesi, invece, per i restanti imputati. Prossima udienza il 29 giugn

Commenti 3
gio 28 apr 2016, ore 12.13
LOMBARDIA
Infrastrutture, avviato uno studio di collegamento tra Valtellina e Valcamonica
"E' strategico pensare a una forma di collegamento tra la Valtellina e la Valcamonica che guardi verso l'Engadina. Si tratta di una opera di necessità primaria, da vedere nell'ottica di una grande opportunità di collegamento tra le reti alpine e non come opera dissociata da altri investimenti". Così Ugo Parolo, sottosegretario di Regione Lombardia ai Rapporti con il Consiglio regionale, Politiche per la Montagna, Macroregione alpina (Eusalp), Quattro motori per l'Europa e Programmazione negoziata è intervenuto, ieri pomeriggio, a Sondrio, al 'Focus group sui collegamenti tra Valtellina e Valcamonica con uno sguardo all'Engadina'. Un pomeriggio di studio a porte chiuse, organizzato congiuntamente dai presidenti della Provincia di Brescia Pier Luigi Mottinelli e della Provincia di Sondrio Luca Della

Commenti 3
mer 27 apr 2016, ore 16.58
IN CITTA'
Il Comune di Brescia cerca un super esperto ambientale. In arrivo un bando
L'inquinamento, a quanto pare, è al centro dei pensieri della giunta Del Bono, che dal prossimo giugno ingaggerà un "super esperto" nel settore ambientale. La Loggia pubblicherà un bando che andrà a determinare una successiva graduatoria assegnando l'incarico al primatista per un biennio, con un compenso di 30mila euro all'anno. Le mansioni saranno senza dubbio complesse e variegate. Si va dal monitoraggio della valutazione ambientale strategica allo studio degli effetti dell'inquinamento sulla salute dei cittadini, passando per l'analisi delle fonti inquinati, la valutazione dei rischi e la stesura di un protocollo d'intesa con i cinquanta comuni della provincia, ma anche per la definizione di azioni di contrasto che risultino efficaci. L'esperto potrà avvalersi della collaborazione dell'

Commenti 18
mer 27 apr 2016, ore 15.45
25 APRILE
Del Bono: "Resistenza pagina memorabile". A Salò scritta R.S.I. sul monumento
È stata piazza Loggia a fare da sfondo alle celebrazioni per il settantunesimo anniversario della Liberazione. "Il 25 Aprile - ha commentato il sindaco Del Bono - ci obbliga a fare un bilancio che riguarda ciascuno di noi, a chiederci se siamo all'altezza di quegli uomini cha hanno dato la vita per il loro Paese e per un ideale grande. Abbiamo lo stesso rigore morale? Se saliamo sulle spalle di quei giganti possiamo guardare lontano. La Resistenza è la pagina più bella della nostra storia, scritta nel senso del dovere verso le istituzioni. A noi, oggi, il compito e l'eredità di rendere il Paese migliore". Come da "tradizione" non sono mancati episodi di contrarietà ad una giornata che, ancora oggi, è motivo di discussioni e discordie. A Salò nella notte tra domenica e l

Commenti 8
mar 26 apr 2016, ore 15.34
IMMIGRATI
Polemica a Sallero, per il ministero c'è un centro profughi, ma il sindaco non ne sa nulla
Secondo i dati diffusi dalla "Commissione parlamentare di inchiesta sul sistema di accoglienza, identificazione e trattenimento dei migranti" al 19 gennaio scorso sul territorio del comune di Sellero erano presenti 6 immigrati di sesso maschile ospitati in una struttura temporanea di accoglienza temporanea gestito dalla Cooperativa "Il Mosaico".Sulla questione è intervenuto il consigliere comunale Severino Damiolini, responsabile Enti Locali della Sezione di Capo di Ponte-Valsaviore della Lega Nord, che il 23 marzo scorso, con un'interrogazione, ha chiesto al sindaco di Sellero se fosse a conoscenza della presenza della struttura temporanea di accoglienza, dove si trovi questa struttura, se sia in possesso di tutte le autorizzazioni necessarie, se siano state avviate tutte le procedure sanitarie previste dai pr

Commenti 9
dom 24 apr 2016, ore 11.43
IL CASO
Tav: ambientalisti, antagonisti, grillini e Comuni presentano ricorso al Tar per bloccarla
Il Coordinamento No Tav Brescia-Verona ha promosso un ricorso al Tar collettivo impugnando il decreto n. 50 del 22 febbraio 2016. Questa azione collettiva ha avuto l'adesione, oltre che del Coordinamento No Tav Brescia-Verona, di più di 50 soggetti tra Associazioni, Aziende, Privati Cittadini ed Enti Religiosi aventi sede nazionale o nei comuni bresciani e veronesi interessati. Le Associazioni aderenti sono: Comitato Cittadini di Calcinato, Comitato Castelnuovo Futura, Comitato Parco delle Colline Moreniche del Garda, Legambiente Onlus - associazione nazionale, Medicina Democratica-movimento di lotta per la salute onlus, Consorzio delle Colline Moreniche del Garda, Terra Viva Verona. Ha aderito tra gli enti locali il Comune di Medole e tra i soggetti a carattere religioso l'Istituto Don Calabria di Verona. Inoltre, hanno aderito cin

Commenti 1
dom 24 apr 2016, ore 11.38
ASSOCIAZIONISMO
Libertà@Progresso, Piovanelli confermato alla presidenza
Angelo Piovanelli è stato confermato alla guida dell’associazione Libertà@Progresso. Nel suo intervento durante l’assemblea, Angelo Piovanelli ha relazionato sull’attività svolta ed i risultati conseguiti nel corso dell’ultimo anno, che ha visto anche un aumento del numero degli iscritti. Inoltre – ribadendo autonomia e indipendenza da partiti e movimenti politici - sono state definite le linee d’indirizzo in riferimento ai programmi futuri ed ai progetti da realizzare, alla luce degli obiettivi di “recuperare fiducia e credibilità nelle istituzioni” e “che le forze politiche obsolete debbano ravvedersi e farsi da parte”. Il rinnovo del Comitato Direttivo composto da 10 membri, a seguito di scrutinio segreto, ha visto eletti: Bertelli Enzo, Da

Commenti 3
sab 23 apr 2016, ore 11.51
L'INDAGINE
Panama Papers, sette imprenditori e manager bresciani nel fascicolo
Ci sono anche tracce bresciane nei Panama Papers, il fascicolo riservato digitalizzato composto da 11,5 milioni di documenti confidenziali creato dalla Mossack Fonseca, uno studio legale panamense che fornisce informazioni dettagliate su oltre 214.000 società offshore, includendo le identità degli azionisti e dei manager. I documenti mostrano come individui ricchi, compresi funzionari pubblici, nascondano i loro soldi dal controllo statale. Sono 7 i nomi riconducibili alla nostra provincia pubblicati da L'Espresso: T.B., imprenditrice di Lumezzane, E.T., manager di Ghedi, F.C. e O.C., del settore arredo casa, M.L.G., imprenditrice nel settore delle macchine utensili, M.V.,moglie di un imprenditore veneto, e P.S.M., imprenditore nel settore petrolifero.

Commenti 8
ven 22 apr 2016, ore 11.13
DAL COMUNE
Rovato, Tanja Tirelli nuovo assessore al Bilancio
Il nuovo assessore al Bilancio di Rovato è Tanja Tirelli, segretaria di sezione della Lega al momento della caduta di Roberto Martinelli. A lanciare la notizia il sito di Rovato che riporta un comunicato del sindaco. La Tirelli prende ufficialmente il posto di Marianna Archetti, sospesa a causa di un profilo Facebook falso (che sarebbe riconducibile a lei, anche se l'interessata ha sempre negato) in cui si attaccavano esponenti della Lega rovatese facendo propaganda per il Pd. Le deleghe della Archetti erano state spacchettate e assegnate ad hinterim agli assessori: ora il sindaco le ha consegnate ufficialmente alla Tirelli, tranne il Commercio che rimane in capo al primo cittadino.

Commenti 1
gio 21 apr 2016, ore 12.34
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo
4

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Quale di questi Comuni bresciani a vocazione turistica non hai mai visitato?
Sirmione
Desenzano
Salò
Limone
Tremosine
Ponte di legno
Montecampione
Darfo
Monte Isola
Iseo

Chi vorresti come nuovo rettore dell'ateneo bresciano?
Gian Paolo Beretta (Ingegneria)
Rodolfo Faglia (Ingegneria)
Riccardo Leonardi (Ingegneria)
Maurizio Memo (Medicina)
Alessandro Padovani (Medicina)
Saverio Regasto (Giurisprudenza)
Emilio Sardini (Ingegneria)
Claudio Teodori (Economia)
Maurizio Tira (Ingegneria Civile)

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
21:23 @si
31 mag - Vai alla news »
Tu invece che sei cosi intelligente ti sei tirato la zappa sui piedi. L'esempio di Renga calza alla perfezione. Un problema lo e' se la sua
21:17 @Rosicatori
31 mag - Vai alla news »
veramente, non so te, ma io non cambierei un secondo della mia vita con Rolfi! stai sicuro. invidiare Rolfi ci vuole un bel fegato.
21:15 civerrime
31 mag - Vai alla news »
Pregasi aggiornarsi circa le liste civiche dopo le ultime notizie dalla Commissione Antimafia. Dal Corriere: 'Liste civiche varco per mafie'
21:05 si
31 mag - Vai alla news »
Caspita, che ricchezza di argomenti.
21:02 URQA!
31 mag - Vai alla news »
BURQA....URQA,URQA!! VAI ASSURDO !
21:01 si
31 mag - Vai alla news »
Io girando a Brescia non ho mai visto Francesco Renga. Ti ho forse dato la prova che Francesco Renga non esiste? Ma scherzi o fai sul serio?
20:57 @ASSURDO&SI
31 mag - Vai alla news »
Assurdo afferma che chi vede i burqa dice la verita' e chi non li vede non e' sincero. Come faccia a saperlo non si sa. Considerando che chi
20:53 si
31 mag - Vai alla news »
Macchiette da una parte, macchiette dall'altra. Qualcuno ingigantisce il problema, qualcuno nega che esista. Siete uguali.
Commenti in evidenza
16:54 Aldo Rebecchi
18 lug - Vai alla news »
Rispetto ai commenti letti, circa l’ipotesi che abbia a coordinare lo staff in via di formazione del Sindaco, non per replicare a chi legitt
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Regione Lombardia - Banche dati
- Regione Lombardia - Istituzione
- Calcio Bresciano
- Lo shop dell'Albero della vita
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
EDIZIONI 12 | PUBBLICITA' | PI/CF 03327790980 | REA (4) 524873 | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...