Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Sabato 01 Ottobre 2016 - Ore 22:41


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
MILANO-BRESCIA
Sicurezza stradale, dalla Regione un milione per i piccoli comuni
Un milione di euro per i piccoli comuni per incentivare progetti di sicurezza stradale. E' questo il finanziamento previsto dal bando presentato dall'assessore regionale alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione, Simona Bordonali. LA CULTURA DELLA PREVENZIONE - "La Regione Lombardia punta molto sulla prevenzione. Bisogna creare una nuova cultura della sicurezza, accompagnando il progetto con seri investimenti in infrastrutture. Per questo abbiamo pubblicato un bando da 1 milione di euro rivolto ai Comuni lombardi con meno di 3.000 abitanti. Le piccole realta' spesso non riescono ad accedere ai finanziamenti ed era necessario realizzarne uno apposito". I PROGETTI FINANZIABILI - Potranno essere finanziati progetti relativi a segnaletica orizzontale, verticale e luminosa; attraversamenti pedonali, rallentatori di ve

Commenti
sab 01 ott 2016, ore 13.39
MOBILITA'
Da Cna una class action contro il cartello dei produttori di camion
La Cna Fita, la categoria dell’autotrasporto della confederazione artigiana, promuove una class action contro il cartello dei produttori di autocarri che lo scorso luglio è stato sanzionato dall’Unione Europea. L’intervento dell’Antitrust - La Commissione Europea ha accertato che, tra il 1997 ed il 2011, alcune case costruttrici hanno preso accordi per mantenere il prezzo di listino dei mezzi al di sopra di quello di mercato (si stima circa il 20% in più) e per scaricare sul consumatore i costi delle nuove tecnologie necessarie a rispettare i più stringenti limiti delle emissioni. I produttori coinvolti sono Man, Volvo/Renault, Daimler, Iveco e Daf; nove camion di medie e grandi dimensioni su dieci venduti in Europa hanno il loro marchio. In tutto dovranno saldare la sanzione record di

Commenti
sab 01 ott 2016, ore 13.27
L'APPUNTAMENTO
Paola Turci, Bergonzoni e tanti altri: arriva la notte della cultura
Sabato 1 ottobre a Brescia è in programma la Notte della Cultura, che si svolgerà in concomitanza con l’inaugurazione della mostra “Dada 1916. La nascita dell’antiarte”, a ingresso libero dalle 20 alle 24. La Notte della Cultura comprende numerose iniziative tra le quali il concerto di Paola Turci, la Notte Jazz - Omaggio a Gershwin, Dada Cafè, il concerto della Banda Isidoro Capitanio, lo spettacolo di Alessandro Bergonzoni, i recital, gli aperitivi multisensoriali, i laboratori d’arte, le visite guidate ai monumenti della città e alle gallerie d’arte e d’antiquariato. Inoltre sarà proposto un evento di solidarietà finalizzato alla raccolta fondi per i paesi terremotati del centro Italia, promosso in collaborazione con Slow Food. Durante la No

Commenti
sab 01 ott 2016, ore 13.10
 
Renzi e il referendum costituzionale, il mio sì è critico
BRAGAGLIO di Claudio Bragaglio - Aderendo, nel gennaio 2016, al “ Comitato del Sì al Referendum”, promosso dal PD di S.Polo, mi erano ben chiare le implicazioni. Un “Sì critico”, il mio, non per dubbi, ma per motivazioni distanti da pregiudizi. Al punto da confermare il mio Sì “nonostante” gli argomenti di alcuni suoi sostenitori. Renzi e Boschi inclusi. Penso ad alcune loro improvvide posizioni. Che – anche per “moral suasion” di Napolitano e Mattarella - hanno registrato una virata quanto mai opportuna. Con l’ammissione di errori ed un cambio di direzione, per non porre a rischio l’esito referendario, prima immaginato invece come una marcia trionfale. Un “Sì critico”, accolto da opposte ed acide ironie. Per gli uni, un errore nella battaglia campale che traccia il solco al di qua ed al di là del renzismo. Per gli altri, il tentativo di bagnar le polveri delle cannonate co
 
Piazza Loggia, non fu una strage di Stato
Alfredo Bazoli di Alfredo Bazoli - Ho letto le motivazioni dell’ultima sentenza sulla strage di piazza loggia. Quella che condanna i due esponenti veneti di Ordine Nuovo imputati, Carlo Maria Maggi e Maurizio Tramonte. E sono rimasto colpito dalla capacità che ha avuto la Corte d’assise di Milano di ricomporre il puzzle degli indizi raccolti nella lunga inchiesta in un quadro convincente, coerente, lucido. Ciò è stato possibile per le tenacia inesausta degli inquirenti, e in particolare per una serie di elementi di prova raccolti anche negli ultimissimi anni, a processo in corso, che hanno consentito di superare anche gli ultimi residui dubbi. Manca ancora il giudizio finale della Cassazione, ma questa volta ho la convinzione che le acquisizioni e la ricostruzione operata dalla corte saranno in grado di superare anche l’ultimo vaglio di legittimità. Se così sarà, finalmente non solo noi familiari ma il nostro paese avrà una


(a.tortelli) Il centrodestra in città ha bisogno di una sferzata, deve superare i personalismi, unire le forze ed esprimere un candidato sindaco entro pochi mesi. Ripartendo dall'esperienza di Adriano Paroli. A lanciare l'appello è Mario Labolani, ex assessore ai Lavori pubblici del Comune di Brescia, oggi responsabile del Dipartimento regionale territorio di Fratelli d'Italia. Dopo la sconfitta elettorale e una parentesi lavorativa al Pirellone, Labolani ha cambiat
Opinioni
 
Lavoro, serve un nuovo statuto
Bonometti di Marco Bonometti* - Trovo sia interessante, almeno per qualche aspetto, l’opinione espressa sui giornali da Oriella Savoldi, membro della segreteria CGIL di Brescia. Voglio però sgombrare subito il campo da un errore che, a mio giudizio, Savoldi commette, e che potrebbe avere gravi conseguenze. Savoldi, infatti, mette insieme, sullo stesso piano, due concetti nettamente diversi: l’importanza e l’andamento dell’industria manifatturiera. E da lì parte con un commento satirico all’enfasi acritica a più voci che afferma di aver rilevato sul tema. Vorrei porre alla signora Savoldi, che fa parte di un importante organismo di un sindacato storico come la CGIL, una semplice domanda: lei mette in dubbio l’importanza dell’industria manifatturiera? Pongo la domanda in maniera molto semplice e diretta perché la questione è di rilevanza strategica non solo sul piano delle relazioni industriali, ma su quello ben pi&ugrav
 
Chagall e la polemica sulle grandi mostre
Bragaglio di Claudio Bragaglio* - La mostra di Chagall mi pare sia striata da troppe polemiche. Si tratta ora di evitarne di nuove e di maneggiare con cura quelle già esistenti. Per il buon esito della mostra stessa. Ciò mi porta subito a dire che non m’avventuro sulle questioni tirate in ballo per eventuali interessi del Direttore Di Corato per Mostre, Cataloghi e Case editrici. Di questo risponderanno Piattaforma Civica dell’avv. Onofri e Centro Destra. Per quanto mi riguarda vorrei stare al merito, dicendo di condividere la scelta, seppur estemporanea, della mostra di Chagall, con Dario Fo. Ma, a differenza di altri, in piena coerenza con la mia precedente condivisione anche della proposta di Goldin. Penso infatti abbia ragione il prof. Vasco Frati quando osserva che “al di là delle cortine fumogene… si tratta d’un progetto che ripropone il metodo Goldin dell’iniziativa organizzata chiavi in mano”. Ha quindi senso rileggere la
 
L’abbattimento della Tintoretto e le procedure amministrative
Bragaglio di Claudio Bragaglio* - Ho già motivato sulla Stampa locale la mia contrarietà all’abbattimento della Torre Tintoretto. Una vicenda complessa, ma ignorata oggi nel suo iter. Al punto da ritenere nuova la proposta avanzata da ‘Investire SGR’, quand’era già della Giunta Paroli. E contrastata dall’intero Centro Sinistra.  Mi preme qui richiamare un passaggio decisivo, già fondato motivo d’un esposto alla Corte dei Conti, predisposto da Mirko Lombardi, allora segretario cittadino di Sel. Siamo nel 2012, ed anche in ragione di quel possibile coinvolgimento della Magistratura Contabile, la Giunta Paroli e l’Aler abbandonarono la scelta dell’abbattimento per quella della vendita. La questione riguardava il danno patrimoniale derivante dall’abbattimento. Infatti un abbattimento è legittimo per vari motivi: insicurezza dello stabile, impossibilità di ristrutturazione (si pen














LA PROPOSTA
Lagambiente: Tav? Meglio quadruplicare la tratta Milano-Verona
La Tav? Meglio il quadruplicamento della Milano-Verona, perché costerebbe meno e aumenterebbe la capacità ferroviaria. A lanciare la proposta è, con una nota, Dario Balotta, responsabile trasporti di Legambiente Lombardia. DI SEGUITO IL TESTO INTEGRALE DEL COMUNICATO L’inaugurazione del 10 dicembre della tratta di Alta Velocità Brescia-Treviglio lascia ancora molti nodi irrisolti. Il più significativo riguarda i costi. I quasi40 km di rete sono costati 2,8 mld di euro.  Si parla dell'astronomica cifra di 70 milioni al chilometro (più del quadruplo rispetto al costo medio per un chilometro di rete A.V. in Francia o Spagna). Data la crisi della finanza pubblica, si può andare avanti con questo trend di spesa anche per la successiva trattaBrescia-Verona? Sepolto definiti

Commenti
sab 01 ott 2016, ore 13.03
BASSA
Droga e violenze sugli amici minorenni della figlia, arrestato un 46enne
Ha negato ogni accusa il 46enne della Bassa arrestato nei giorni scorsi e comparso davanti al giudice questa mattina. Contro di lui le accuse sono gravissime. L'uomo, infatti, secondo le forze dell'ordine avrebbe picchiato ripetutamente la figlia minorenne davanti agli amici e quindi avrebbe dato delle droghe ai ragazzini (tre, di età compresa tra i 14 e i 15 anni) per poi abusarne ripetutamente. L'uomo ha negato tutto, ma per ora resta in carcere con un sospetto pesante.

Commenti 2
sab 01 ott 2016, ore 12.48
LA POLEMICA
Parco di via Nullo, Rolfi: sulle recinzioni ora Del Bono ci dà ragione
"Siamo soddisfatti che oggi venga inaugurato il parco di via Nullo, vicino al cimitero Vantiniano, il cui progetto di bonifica e riqualificazione fu avviato durante la passata amministrazione Paroli." Questo il commento del vice capogruppo della Lega Nord al Pirellone, Fabio Rolfi. "Altra cosa di cui possiamo dirci soddisfatti - prosegue l'esponente leghista – è stata la decisione da parte del Comune di recintare l'intera area dei giardini, una scelta che consentirà di salvaguardare la sicurezza e il decoro dell'area. A quanto pare però qualcuno è tornato sui suoi passi, cambiando clamorosamente idea circa l'opportunità di recintare i parchi cittadini." "Gli amici della maggioranza che attualmente amministra Brescia dimostrano spesso di avere la memoria molto corta

Commenti
sab 01 ott 2016, ore 12.35
MILANO-BRESCIA-AMATRICE
Bordonali: tre tecnici bresciani nelle zone del terremoto
Ci sono anche tre tecnici bresciani fra i tanti volontari che, nell'ultimo mese, si sono recati nelle zone terremotate del Centro Italia per verificare l'agibilità degli edifici. Alberico Ferro e Davide Colosio hanno verificato l'agibilità di oltre 50 edifici a Norcia (dal 18 al 25 settembre); Davide Braga, invece, è partito sabato 24 settembre e rientrerà il primo ottobre. "La collaborazione tra la Regione Lombardia e il Dipartimento nazionale di protezione civile - ha detto l'assessore regionale alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione, Simona Bordonali, incontrandoli questa mattina - è costante e l'aiuto che stiamo portando è concreto e reale. È il modo migliore per dimostrare solidarietà e vicinanza alle popolazioni colpite dal terremoto". Tutti avevano

Commenti
sab 01 ott 2016, ore 11.31
LE REAZIONI
Bresciani razzisti? Beccalossi attacca: il manager di Balotelli chieda scusa
"Se il 'razzista' usato da Mino Raiola su 'Il Giornale' riguarda la mia terra, allora 'il re dei procuratori' chieda subito scusa ai bresciani. Non saranno i proclami di Raiola a togliermi il sonno, ma troverei grave e inaccettabile che qualcuno, per difendere l'immagine di un suo assistito (che lo paga profumatamente), indicasse la realtà bresciana come causa degli 'eccessi' di Mario Balotelli". Lo scrive su Facebook, Viviana Beccalossi, assessore regionale della Lombardia e dirigente di Fratelli d'Italia, commentando l'intervista rilasciata oggi dall'agente Mino Raiola al quotidiano 'Il Giornale' nella quale, a proposito del suo assistito Mario Balotelli, dice che "La sua fortuna è stata di essere stato adottato da due persone fantastiche, in una città però difficile. Diciamo

Commenti 10
sab 01 ott 2016, ore 11.17
LA POLEMICA
Il procuratore di Mario Balotelli accusa: Brescia? E' una città razzista
"La sua fortuna è stata di essere adottato da due persone fantastiche, in una città però difficile. Diciamolo: razzista. Ha subito tanto quando era bambino, e la sua testa è sempre stata un po' così: se avesse avuto quella di Zlatan, con il suo talento avrebbe vinto già 5 Palloni d' oro". Con queste parole - in un'intervista concessa a il Giornale - il procuratore di Mario Balotelli Mino Raiola accusa Brescia e i bresciani di essere razzisti, e di avere in questo modo influito sulla crescita professionale dell'ex calciatore della Nazionale. Un'uscita che fa già discutere e che certo verrà precisata nelle prossime ore dall'interessato. Ma oggi non si esclude nemmeno che la polemica possa avere risvolti legali.

Commenti 11
sab 01 ott 2016, ore 11.09
UTILITY
A2A, rinnovato il logo del gruppo
L’evoluzione e l’innovazione di A2A prendono forma anche nel marchio e nell’immagine. Il logo è stato rivisitato per raccontare con più efficacia e immediatezza i valori di un Gruppo sempre più orientato alla qualità dei servizi, alla sostenibilità e all’ascolto delle persone. In continuità con l’identità aziendale, il logo conserva il colore azzurro istituzionale, tonalità ricorrente nella comunicazione visiva di A2A. Sempre attuale anche il pay off “Presente nel futuro”, in linea con la mission del Gruppo di immaginare oggi il futuro e agire nel presente per coglierne le opportunità. Il restyling del brand accentua alcuni elementi grafici già presenti e sottolinea ora la visione d’insieme di A2A, evidenziando la mappa sti

Commenti 2
ven 30 set 2016, ore 17.27
IL DATO
Valsabbina, altra settimana in bianco per chi vuole vendere le azioni
Altra settimana in bianco per gli azionisti della Banca Valsabbina intenzionati a vendere le azioni. Non è bastato infatti l'ennesimo ribasso del prezzo, sceso fino a 5,17 euro a fronte dei 14 euro iniziali (e dei 7,17 del 2 di settembre) a convincere il mercato a comprare. Le ultime trattative si sono chiuse con ordini di vendita per circa 515mila azioni, ma le offerte d'acquisto valevano solo 100 azioni. Salvo sorprese, dunque, andrà alla prossima vendita sfondando la soglia dei 5 euro per azione.

Commenti 5
ven 30 set 2016, ore 16.56
GUARDIA DI FINANZA
Maxievasione tra Brescia e la Sicilia: arrestato un imprenditore 62enne
Un imprenditore siciliano residente a Brescia A.M. e una bresciana le cui iniziali sono P.T. Sono stati arrestati dalla Guardia di Finanza (la seconda è ai domiciliari) insieme a due siciliani (AN e RF) nell'ambito di un'indagine denominata Bella vita. Secondo i militari i due siciliani, in associazione con la bresciana, avrebbero riciclato i soldi dell'ex conterraneo. Il 62enne, peraltro, non era sconosciuto alla Giustizia, visto era già stato denunciato in passato per aver costituito società fittizie al fine di elude le imposte e per bancarotta fraudolenta. Stavolta il sequestro di beni a lui riconducibili è stato di circa 2 milioni di euro, tra cui il 10 per cento di un noto albergo a 5 stelle di taormina e il 51 per cento di un noto ristorante, oltre a quattro immobili, conti correnti bancari, poli

Commenti 5
ven 30 set 2016, ore 13.35
IL CASO
L'Ospedale di Iseo perde Oncologia, sindaci in rivolta
Con una nota congiunta i sindaci di Paderno, Passirano, Paratico, Monteisola, Zone e ovviamente Iseo esprimo forti perplessità sulla decisione di chiudere il servizio di Oncologia all'ospedale di Iseo e chiedono che l'azienda sanitaria mantenga la promessa di potenziare il presidio del Sebino. ECCO IL TESTO DEL COMUNICATO In riferimento alla decisione di chiudere il servizio di Oncologia presso l’Ospedale di Iseo spostandolo a Chiari già nelle prossime settimane i sottoscritti Sindaci esprimono la propria contrarietà rispetto alle modalità con le quali si è giunti a tale indicazione. Fatta salva la indiscutibile prerogativa dei sanitari sulle scelte che attengono alla salute dei pazienti i sottoscritti Sindaci non possono non farsi carico delle legittime necessità delle Comunit&agr

Commenti 1
ven 30 set 2016, ore 13.19
CITTA'
Sabato inaugura la Bottega del Tibet, al battesimo il monaco Tenzin Khentse
Inaugura sabato pomeriggio, negli spazi di Amerigo Viaggi in città, la Bottega del Tibet. Un'iniziativa promossa da Tibet House Foundation e Amerigo Viaggi (in particolare da Gb Merigo e dalla figlia Francesca), che ha deciso in questo modo di allarge il ventaglio delle proprie offerte, mantenendo un occhio sempre ben puntato sul sociale. L'agenzia di piazzale Cesare Battisti (dall'ingresso che dà su via Pusterla), infatti, vende al pubblico anche prodotti di artigianato indiani e tibetani, realizzati dalle popolazioni locali (apertura dal lunedì al sabato dalle 15.15 alle 19 e al mattino su prenotazione). Parte del ricavato servirà per finanziare le attività dei Tibetan Children's Villages in India, realtà che impegna volontari da tutto il mondo. In particolare domani, dalle 16 alle

Commenti 1
ven 30 set 2016, ore 12.24
CALCIO
Tre convocazioni in maglia azzurra per le rondinelle
Michele Somma e Leonardo Morosini raggiungeranno il ritiro della Nazionale Under 21 nella giornata di lunedì 3 ottobre per preparare la sfida contro la Lituania di martedì 11 ottobre a Kaunas, valevole per la qualificazione ai prossimi Campionati Europei 2017. I due biancazzurri salteranno così la sfida di domenica 9 ottobre contro l'Hellas Verona. In vista della sfida che la Nazionale Under 20 affronterà giovedì 6 ottobre a Gorgonzola contro la Polonia per il Torneo Quattro Nazioni, il Tecnico Federale Alberico Evani ha convocato il difensore biancazzurro Arturo Calabresi che raggiungerà il ritiro della Nazionale sabato 1 ottobre per poi fare rientro a Brescia al termine della gara di giovedì 06/10.

Commenti 1
ven 30 set 2016, ore 12.00
ECONOMIA
A settembre si attenua la deflazione, ma la crisi non è ancora finita
A settembre, dopo sette mesi consecutivi di tassi tendenziali negativi o nulli, si attenua la deflazione a Brescia. Il tasso tendenziale registra infatti una variazione pari a +0,3, la più elevata da gennaio 2016 e nonostante gli effetti deflattivi dell’inflazione ereditata da settembre 2015. Il tasso congiunturale (variazione sul mese precedente), come già avvenuto negli ultimi mesi, segnala però come le tendenze deflazionistiche siano ancora in agguato, registrando un -0,4%, anche se dovuto principalmente a fattori stagionali. L’indicatore di trend fa registrare il valore più elevato dal marzo 2012, anche se non ancora tale da far prevedere una fine della fase di deflazione. L’analisi per tipologia di beni e servizi - come riporta anche il sito di economia bresciana Brescia2.i

Commenti
ven 30 set 2016, ore 11.24
AMBIENTE
Operazione strade pulite, a Rovato torna il netturbino
La raccolta porta a porta c'è da un po', il livello di differenziata è alto. Ma non basta. Secondo quanto riportato da Rovato.it, infatti, Rovato tornerà ad avere un netturbino a piedi, una figura sempre più rara nelle città e quasi sconosciuta nei piccoli comuni (dove prevalgono le esperienze di volontariato). Grazie all'accordo con Cogeme, al servizio attuale verrà dunque aggiunta una nuova persona che svolgerà - nella giornata di sabato - il lavoro di pulizia di strade e marciapiedi. “L’operatore - si legge - sarà presente nelle vie del paese che verranno individuate per la loro criticità. Tale servizio è previsto anche nelle frazioni con una cadenza da concordare in base alle necessità”.

Commenti
ven 30 set 2016, ore 11.15
TURISMO
Beccalossi: riapertura Rocca d'Anfo è una scommessa vinta
"La riapertura della Rocca d'Anfo è stata una scommessa vinta. Con l'aumento dei visitatori (+42 per cento) e un'offerta di iniziative ed eventi sempre più vasta, il gioiello napoleonico sul lago d'Idro è tornato ad essere protagonista del territorio. Le cifre di afflusso e il gradimento dei visitatori sono talmente confortanti che è stato deciso di prorogare l'apertura al pubblico almeno fino a metà ottobre". Lo dichiara l'assessore regionale al Territorio, Urbanistica, Difesa del suolo e Città metropolitana Viviana Beccalossi, che questa mattina a Brescia ha presentato i risultati della stagione di apertura al Pubblico della Rocca d'Anfo. NUMERI - "Nel periodo che va dal 7 maggio al 25 settembre - prosegue Viviana Beccalossi- abbiamo registrato 4.306 visitatori, l'88,4 pe

Commenti
ven 30 set 2016, ore 10.55
LA CURIOSITA'
Del Bono in tour (musicale) con i sindaci di Cremona e di Bergamo
Il sindaco Emilio Del Bono in trio con Giorgio Gori, sindaco di Bergamo, e con Gianluca Galimberti, sindaco di Cremona. L’appuntamento, davvero speciale, si terrà domenica 2 ottobre alle 17, sotto i portici di piazza del Comune a Cremona, quando il primo cittadino bresciano si esibirà alla chitarra con Giorgio Gori nella veste inedita di cantante, e con Gianluca Galimberti al pianoforte. Il concerto, collegato al salone internazionale degli strumenti musicali artigianali “Mondomusica”, rientra nel programma di Rigenerazione Urbana del Comune di Cremona. I tre sindaci hanno provato la “scaletta” nella serata di martedì scorso: in programma il grande repertorio cantautorale italiano, da Battisti a De André. Del Bono e Galimberti avevano già suonato insieme a giugno,

Commenti 1
ven 30 set 2016, ore 10.05
L'APPUNTAMENTO
Torna la giornata nazionale degli animali. Ecco le iniziative di Enpa a Brescia
Anche quest’anno in tutta Italia torna la Giornata Nazionale degli Animali, l’evento creato da Enpa volto a sensibilizzare gli italiani sulla tutela. Degli animali Quest’anno lo slogan scelto per la Giornata è “Guardati intorno, gli animali fanno parte parte della tua vita” per dimostrare “come essi siano sempre attorno a noi – nelle case, per strada, nelle campagne…ovunque!”. Ovviamente anche la sezione di Brescia di Enpa parteciperà all'evento: sabato 1 e domenica 2 con gazebo in corso Palestro dalle 14.30 alle 18.30, domenica 2 con un gazebo a parco urbano 2 Aprile a Bovezzo dalle 10 alle 18.30 e martedì 4 con un gazebo per la Benedizione degli animali fuori dalla Chiesa di San Francesco a Brescia,

Commenti
gio 29 set 2016, ore 15.45
IL CASO
Fallimento Medeghini, tre banche bresciane nel mirino della Guardia di Finanza
Tre milioni e 845mila euro sequestrati e 51 funzionari indagati. Sono state gli istituti di credito, stavolta, l'oggetto dell'interesse della Guardia di Finanza di Brescia, nell'ambito delle indagini sul crac del gruppo caseario Medeghini: un migliaio di dipendenti e 450 milioni di fatturato prima del clamoroso fallimento, che ha portato alla luce un giro di presunte fatture false per circa 600 milioni di euro. Per tale ragione sono a processo Arturo e Severino Medeghini oltre ad alcuni professionisti bresciani (due erano stati completamente scagionati). Per le tre banche coinvolte l'accusa è di aver trasformato illecitamente in finanziamenti garantiti le linee di credito aperte verso il gruppo, in modo da finire tra i creditori privilegiati in vista del fallimento.

Commenti 4
gio 29 set 2016, ore 14.42
L'APPELLO
Tariffa rifiuti, Confesercenti: 10 i Comuni bresciani che fanno pagare troppo alle aziende
Dopo la firma dell’accordo tra il Sindaco del Comune di Brescia e la Confesercenti, avvenuto in data 19 settembre, l’associazione di via Salgari ha deciso di lanciare un appello pubblico a tutte le Amministrazioni comunali che hanno tariffe troppo elevate ad adottare le medesime misure. L’associazione ha infatti condotto un’analisi sulle singole tariffe la quale ha evidenziato che, in provincia di Brescia ci sono almeno 10 amministrazioni, oltre il Comune capoluogo, che hanno ancora importi troppo elevati. Il tema verrà illustrato in una conferenza stampa venerdì. Nell'occasione interverranno il Direttore generale di Confesercenti Lombardia Orientale, Alessio Merigo e il presidente Pier Giorgio Piccoli, oltre al responsabile Turismo Mirko Costa.  

Commenti 1
gio 29 set 2016, ore 14.19
REGIONE
Treni, da stasera si sciopera. Ecco tutti i dettagli
Dalle ore 21 di giovedì 29, alle ore 21 di venerdì 30 settembre, in occasione di uno sciopero indetto a livello nazionale dalle organizzazioni sindacali CUB, SGB e CAT, i treni regionali, suburbani e a lunga percorrenza, così come i collegamenti aeroportuali con l'aeroporto di Malpensa (Malpensa Express e Malpensa-Bellinzona), potrebbero subire ritardi, limitazioni o cancellazioni. Giovedì 29 settembre viaggeranno fino a destinazione i treni con partenza entro le ore 21 e con orario di arrivo alla destinazione finale entro le ore 22. Durante la giornata di venerdì 30 settembre, saranno garantitetra le 6 e le 9 e tra le 18 e le 21 le corse indicate sul sito Trenord.it. Coinvolti anche i collegamenti aeroportuali "Milano Cadorna/Milano Centrale - Malpensa Aeroporto" e "Malpensa

Commenti
gio 29 set 2016, ore 14.08
MUSICA
Premiata Forneria Marconi, in uscita il 30 settembre un triplo con 7 inediti live
Sulla scia del successo di "Celebration 1972-2012" Sony Music presenta "Marcony bakery 1973-1974", un triplo cd formato bookset, in uscita il 30 settembre (Sony Music), che propone la versione completamente rimasterizzata degli album pubblicati nel 1973 e 1974 e alcune inedite versioni live suonate e registrate negli anni dalla band. "Marconi bakery1973-1974" contiene 3 album originali: "Photos of ghosts" (1973), "L'isola di niene" (1974) e "The world became the world" (1974), arricchite con 7 inedite versioni live dei loro più grandi successi. In più un libro di 60 pagine, curato da Sandro Neri, ricco di aneddoti, racconti e foto inedite di quel periodo. Il progetto grafico è a cura di Guido Harari e Anna Fossato e l'immagine di copertina è u

Commenti
gio 29 set 2016, ore 13.55
IL DATO
Scioperano i treni, in 6mila a Brescia si rifugiano nel carpooling
Lo sciopero dei treni indetto per le giornale di oggi (dalle 21) e domani sta rendendo (ancora più) difficile la vita ai pendolari bresciani. Ma in molti hanno deciso di arrangiarsi con metodi alternativi, come il car sharing di BlaBlaCar, che questa mattina ha inviato ai media un comunicato stampa per evidenziare come soltanto in questo fine settimana siano stati ben 6mila i posti offerti dagli utenti del celebre servizio che fa andare su tutte le furie i tassisti. In particolare, per quanto riguarda la community dei viaggiatori bresciani, le mete preferite risultano essere quelle interne alla regione, con più di 4000 posti offerti ogni mese da e per Bergamo, e quelle venete, con più di 4000 posti offerti ogni mese solo da e per la città di Verona . BlaBlaCar mette in contatto automobilisti con po

Commenti 2
gio 29 set 2016, ore 13.49
ECONOMIA
Bail in e tassi zero cambiano il rapporto banca-impresa. Se ne parla Il 5 ottobre al Castello di Padernello
Cos’è e come funziona il “bail in”, ossia il principio introdotto dall’Unione Bancaria Europea, che chiama in causa depositanti e creditori in caso di perdite consistenti e rischio default degli istituti bancari. Se ne parlerà mercoledì 5 ottobre alle 18 al Castello di Padernello (via Cavour, 1) durante il seminario organizzato dal Comitato di Zona Bassa Bresciana Occidentale di AIB, guidato da Giovanna Nocivelli. Carlo Alberto Carnevale Maffè, della Scuola di Direzione Aziendale dell’Università Bocconi e conduttore de “I conti della belva” su Radio 24, spiegherà come bail in e tassi zero stiano incidendo sul rapporto banche-imprese. L’incontro è gratuito e aperto a tutte le imprese del territorio (iscrizioni: 030.2292.339 - zone@aib.

Commenti
gio 29 set 2016, ore 13.26
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Come giudica il lavoro del sindaco di Brescia Emilio Del Bono?
Buono / Molto buono
Positivo
Sufficiente
Non molto positivo
Cattivo / Molto cattivo
Non so

Ha fatto tanto
Ha fatto poco
Ha fatto abbastanza

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
22:39 @SEMPRE NOI
01 ott - Vai alla news »
Come da tutte le parti. Quindi, essendoci già tanta delinquenza, ed essendo già in troppi, meglio che non ne arrivino altri.
22:37 @mica tanto
01 ott - Vai alla news »
Le colpe maggiori sono della sinistra e dei sindacati perchè quelli sono i partiti e le forze che hanno sempre detto di tutelare i lavorator
21:51 dedicato a Vivi
01 ott - Vai alla news »
Cominciando da Gesù Cristo, e venendo giù giù noverando i grandi uomini di 19 secoli, tutti hanno predicato che gli ipòcriti sono la peggior
21:06 Brescia
01 ott - Vai alla news »
se Brescia fosse una città razzista non vedremmo certe... cose a cui purtroppo siamo abituati da diversi anni a questa parte. non vedremmo q
21:05 scweik
01 ott - Vai alla news »
i bresciani non sono tutti razzisti, la sig.ra viviana senzaltro SI
20:45 @@mica tanto
01 ott - Vai alla news »
Non ho detto che gli imprenditori italiani onesti e "illuminati" sono la maggioranza, ho detto che esistono perchè io li conosco direttament
20:37 SEMPRE NOI
01 ott - Vai alla news »
Mettiamoci l'animo in pace.... Tra noi italo/bresciani ci sono una caterva di pedofili, stupratori, pedopornografici, violenti con i minori
19:23 Sandro
01 ott - Vai alla news »
Ok Viviana. Offendere i bresciani dopo quello che nel passato e nel presente han fatto è grave. Dalle Missioni storiche , agli atti di apert
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...